IL PROGETTO SOLESENZAFRONTIERE

PRESENTAZIONE 

La Fondazione Mare Oltre onlus (FMOonlus) nasce dal connubio tra Associazione onlus Handy Superabile e la Associazione no- profit CE.TU.S. con lo scopo di realizzare una imbarcazione completamente accessibile e completamente eco-sostenibile attraverso il Progetto “SoleSenzaFrontiere” (SSF). Al progetto hanno partecipato cantieri navali, fornitori attrezzature nautiche, ingegneri navali e sponsor,  tutti uniti per creare una imbarcazione unica costruita con materiale riciclabile al 100% (legno e alluminio), energicamente indipendente e adibita all’accoglienza di persone con diverse abilità. ELIANTO ha interni in legni che provengono da certificazione FSC; parte dell’alluminio dal riciclo dello stesso; il cordame in materiale di origine vegetale (Effetto Ma.RE.O). La propulsione sarà “zero emission” garantita dalla silenziosità e totale assenza di emissioni di CO2; attraverso l’impiego di motori elettrici (nel 2021), alimentati anche da pannelli fotovoltaici e dalle vele, quindi il sole e il vento sono gli elementi propulsivi, a cui si aggiungono torri eoliche (nel 2021) con funzione generativa (Effetto SOL.E.)

Un mezzo marino in sintonia con la natura.

Ma la natura è “accessibile” a tutti? Parliamo di coloro che meno fortunati di altri, non hanno la possibilità di andar per mare, farsi cullare dalle onde, incontrare una fauna “libera di muoversi” appunto “senza barriere”. “Effetto O.N.D.A.” ha questo scopo….. accogliere a bordo persone diverse abilità ma in autonomia, in sicurezza e in armonia con l’ambiente, il tutto in completo silenzio.

Un mezzo marino in sintonia con le persone.

ELIANTO permetterà di incrementare la fruibilità della natura e dell’ambiente, nei loro valori materiali e immateriali, al fine di assicurare lo sviluppo della personalità e la migliore qualità della vita. La natura è uno strumento esperenziale privilegiato dove ampliare le capacità motorie, manuali e cognitive anche da parte di soggetti con diverse abilità che potranno allargare gli ambiti di azione e le conoscenze stimolando la socializzazione, la crescita e la collaborazione di gruppo. L’effetto “ONDA” intende quindi far vivere delle esperienze di gruppo al di fuori di ambienti “protetti”, dove la percezione dell’intervento assistenziale è ridotta al massimo allo scopo di incentivare l’autostima e nuove autonomie.  

Obiettivi 

“O.N.D.A.” ha lo scopo di riunire quelle associazioni il cui fine ultimo sia valorizzare l’uomo, il territorio e la sua accessibilità. Due sono gli obiettivi: salvaguardare l’integrazione sociale della persona diversamente abile e l’ambiente. 

Punti di forza del Progetto SSF 

IMPEGNO SOCIALE 

Effetto O.N.D.A. Operazione Natura per Diversamente Abili 

La Natura è ACCESSIBILE a tutti???? Esistono delle “barriere” fisiche??? La risposta è si!!!! Il Progetto SSF è stato pensato anche per coloro che, meno fortunati, trovano impedimenti nello svolgimento del tempo libero. ELIANTO totalmente accessibile accoglie a bordo persone con temporanea e/o permanente difficoltà di movimento, comprese le persone su sedie a rotelle. Tutto questo è reso possibile grazie allo sforzo dei progettisti nel pensare a UNA BARCA PER TUTTI. 

ENERGIE RINNOVABILI 

Effetto Sol.E. Solare ed Eolico 

La barca naviga grazie al sole e al vento………. Ma come??? L’energia dei raggi solari viene catturata da pannelli fotovoltaici posizionati sul tetto della cabina e da un film che riveste le vele. Tale energia viene immagazzinata in batterie e fornita ai servizi e ai motori elettrici che assicurano inoltre la propulsione in assenza di vento. Il vento, il principale motore naturale, permette la navigazione grazie alle vele, ma fornisce ulteriore energia alle batterie attraverso aerogeneratori con pale elicoidali e generatori marini. (2021). 

SOSTENIBILITA’ 

Effetto Ma.R.e. Materiali Riciclabili 

L’imbarcazione è stata progettata nel segno della sostenibilità ambientale con impiego di materiali riciclabili al 100% (alluminio e legno), riciclati (legno) e naturali.

RISPETTO DELL’AMBIENTE 

Effetto Ma.R.E.0. Emissione 0 

Il progetto Elianto ha come innovazione la futura predisposizione per l’installazione di motori elettrici ed ottenere così una propulsione ibrida. Grazie a questa upgrade Elianto avrebbe un ulteriore diminuzione delle emissioni di CO2, il gas maggiormente responsabile dell’effetto Serra, e delle emissioni sonore, responsabili dell’inquinamento acustico e della perdita di biodiversità in mare.

RICERCA, INNOVAZIONE E SPERIMENTAZIONE 

Gli obiettivi precedenti sono stati raggiunti con la sperimentazione di soluzioni innovative iniziate già nella progettazione e che continueranno con l’impiego di ELIANTO anche per ricerche marine, la subacquea per disabili a tanto altro.